IKEA – Catalogo 2020

È un rito che si rinnova ogni anno quello del lancio del Catalogo IKEA e quest’anno si carica di un significato ancora più profondo, legato al nuovo ruolo che ha assunto la casa nelle nostre vite e alla capacità del brand di supportare in modo positivo le esigenze di cambiamento delle persone. È da queste premesse che nasce la piattaforma strategica e di comunicazione ideata da DDB Italia: il Catalogo come una guida che rende possibile persino ciò che può sembrare impossibile, come adottare soluzioni di vita sostenibili senza grandi sforzi e con facilità.

Nella fase di pre-lancio diamo vita al concetto giocando creativamente sul paradosso: nessuno più degli animali sa conciliare sostenibilità e risparmio, capaci nella loro vita quotidiana di vivere in modo perfettamente sostenibile senza spendere troppe risorse. È così che prende forma una videostrategy digital e social che vive di tanti soggetti “pelosi”.

La campagna di lancio, declinata su Stampa, Affissioni, Digital e Radio, racconta invece le azioni iconiche legate ai nuovi prodotti che ‘parlano’ di sostenibilità”: dalle polpette di proteine vegetali uguali nel sapore a quelle di carne, l’edizione della libreria BILLY prodotta con legname della foresta colpita dalla tempesta di Vaia fino ai prodotti per la camera da letto in cotone, coltivato con metodi sostenibili nel pieno rispetto dell’ambiente.

La primavera inizia da te.

Con IKEA abbiamo ideato il concept “La primavera inizia da te”, uno stato mentale prima che una stagione, un nuovo mindset che si sviluppa in casa, anche con piccoli cambiamenti, e che ci apre poi lentamente al mondo esterno con uno spirito creativo rinnovato.

IKEA ha accompagnato l’arrivo della primavera con una articolata architettura di comunicazione:

Il primo grande momento ha preso vita nel negozio di Carugate, con un ingresso totalmente “primaverizzato”, sia all’esterno dove i clienti sono stati accolti da un’insegna floreale, sia all’interno dove il primo ambiente è stato travolto dall’esplosione della nuova stagione.

 

Ma non solo. Il brand ha poi portato la sua primavera in giro per la città di Milano con un tram ricco di vegetazione esternamente e di una experience fatta di suoni e profumi internamente.

Non chiamiamoli eroi.

Insieme a Bennet abbiamo realizzato il video “Non chiamiamoli eroi”, dedicato a tutti i dipendenti, per la responsabilità e la dedizione che hanno dimostrato durante l’emergenza e per lo straordinario impegno con cui continuano ad affrontare questo momento.

 

Bennet ha giocato un ruolo di primo piano nel sostenere le comunità locali durante l’emergenza COVID-19. Un lavoro che ha richiesto uno sforzo logistico e organizzativo straordinario, portato avanti dai suoi 6725 dipendenti, con grande impegno e senso di responsabilità. Per dare visibilità e rendere merito a ciascuno di loro, abbiamo realizzato un video ringraziamento, pubblicato su tutti i canali online e declinato in radio nazionali e stampa, che presenta i dipendenti non come eroi, ma come persone normali da ringraziare in modo ancora più forte e spontaneo.

Mediaset Premium

L’esclusiva della Uefa Champions League. Niente di prende di più.